Cerca
Close this search box.

Notizie

Tavoli di lavoro e osservatori: dal 20 al 28 novembre 2023

Di cosa ci siamo occupati negli scorsi giorni? Scopriamolo insieme nel dettaglio.

Lunedì 20 novembre

Innovation Road Show Roma

Si è svolto il tour promosso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT) e finanziato con risorse REACT-EU del PON Imprese e Competitività dal progetto “Imprenditorialità Innovativa” che, fra le altre attività, prevede azioni di animazione imprenditoriale, orientamento e networking sulle direttrici dell’Agenda 2030. Dall’incontro organizzato in collaborazione con Roma Capitale e la Casa delle Tecnologie Emergenti di Roma Capitale, è emersa la necessità e l’importanza di investire nella sperimentazione delle nuove tecnologie applicate al tema dello sviluppo sostenibile attraverso la testimonianza di investitori pubblici e privati. A tal fine sono stati presentati gli incentivi, i servizi di accompagnamento e le iniziative di networking di Invitalia per far nascere e crescere le startup.

La Voce ai pubblici: Fipe Confcommercio Roma

Prosegue il lavoro di Fipe Roma, con gli incontri dei ristoratori dei principali quartieri della Città per discutere insieme della questione Osp e del nuovo regolamento approvato dalla Giunta. Appuntamento conclusivo del tour si è svolto il 20 novembre a San Lorenzo.

 

Martedì 21 novembre

Delibera edicole

Le Commissioni capitoline Statuto e Innovazione Tecnologica e Commercio si sono riunite congiuntamente, con ordine del giorno la disamina relativa alla proposta di deliberazione inerente ad un Nuovo Regolamento per i punti vendita di quotidiani e periodici, che prende come riferimento anche il nuovo codice della strada.  Evidenziate le criticità ed il rischio di penalizzare un numero ingente di edicole, con relativa chiusura. Da parte dei consiglieri capitolini c’è unità d’intenti nel trovare una soluzione per scongiurare nuove chiusure in un settore in difficoltà, partendo da eventuali modifiche al PGTU (differente dal Codice della Strada).

Incontri presso la Regione Lazio: settore Balneare

Proseguono gli incontri presso la Regione Lazio in particolare con il presidente della Commissione Commercio regionale, Enrico Tiero, al fine di migliorare il PUAR – Piano utilizzazione degli arenili della Regione Lazio. Il presidente Tiero ha preso nota delle diverse osservazioni e proposte in materia. Presenti al tavolo Sib Lazio Confcommercio Lazio.

 

Mercoledì 22 novembre

Evento in Fondazione Santa Lucia

Presenti all’evento dei 30 anni della Fondazione Santa Lucia, che si è svolto presso il centro congressi dell’istituto in via Ardeatina, alla presenza del ministro della Salute, Orazio Schillaci, e del presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca. Presentata l’attività scientifica dell’istituto nel 2022 che  conferma la Fondazione Santa Lucia Irccs al primo posto per produzione scientifica nell’ambito delle neuroscienze in Italia.

Conferenza Stampa Consumi di Natale 2023

L’Osservatorio Economico di Confcommercio Roma ha presentato la ricerca messa in atto da Format Research, sulle intenzioni di acquisto dei consumatori di Roma per il prossimo Natale.  Le attese dei consumatori non sono molto diverse rispetto a quelle che erano state registrate un anno fa.

Per l’80% dei consumatori il Natale 2023 sarà vissuto in maniera dimessa, ovvero i romani faranno meno acquisti. Lo scorso anno la percentuale era stata pari all’83,3%. Coloro che ritengono che il Natale sarà vissuto allo stesso modo del 2022 sono circa il 17%, mentre il restante 3% ritiene che faranno più acquisti rispetto all’anno precedente (nel 2022 tale percentuale era pari al 2,4%). In generale si ritiene che la percentuale dei romani che effettueranno gli acquisti per i regali di Natale risulterà leggermente in aumento rispetto al Natale 2022.

 

Venerdì 24 novembre

Commissione Urbanistica modifica alle norme tecniche di attuazione (NTA) del PRG

All’incontro sono state analizzate, articolo per articolo, le proposte di modifica delle NTA del PRG di Roma elaborate in collaborazione con ANCE. Confcommercio Roma ha comunque rappresentato la necessità di riqualificare e salvaguardare gli spazi urbani, senza realizzazione di ecomostri. È infatti necessario ripensare ad un nuovo modo di vivere la città, partendo dai bisogni dei cittadini per intervenire sull’accessibilità, sulla qualità dei servizi, sulla partecipazione e sulla sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

 

Lunedì 27 novembre

Rapporto mobilità ISFORT

Presentato al CNEL il 20° Rapporto sulla mobilità ISFORT, dal quale emerge che gli italiani, sempre più anziani, si muovono di meno e per farlo non rinunciano alla loro vecchia auto.  Anzi di vetture vetuste ne circolano sempre di più e sono inquinanti. L’elettrico costa caro e non decolla ma il Paese intanto raddoppia i punti di ricarica che sono più di quelli dei carburanti tradizionali.

L’invecchiamento del Paese pesa anche sulla popolazione scolastica e da qui a pochi anni (al 2030), la minor domanda di trasporto degli studenti si tradurrà in potenziali cali per il Trasporto pubblico locale (TPL). Questo lo scenario raccontato daISFORT, con il supporto scientifico delle associazioni del TPL, Agens e Asstra, con il sostegno della Fondazione NC e con la partecipazione del Gruppo FS, di Istat e della Struttura Tecnica di Missione del MIT.

Assemblea Capitolina: Delibera sulla società Farmacap 2023-2025

L’Assemblea capitolina ha approvato il primo Contratto di Servizio (2023-2025) di Farmacap, funzionale al progetto di rilancio delle farmacie comunali che amplia e innova il ventaglio di servizi sui territori, inserendone di nuovi e garantendo un sistema di verifica, a beneficio di tutti i cittadini, con un’attenzione particolare alle fasce sociali più fragili.

Obiettivo dichiarato dal Comune è quello di ampliare l’offerta dei servizi socio-sanitari della città, soprattutto nei territori più periferici.

 

Martedì 28 novembre

Convocazione IX Commissione Capitolina Commercio – OSP

Sono state invitate in audizione le Associazioni di categoria, in particolare la FIPE Confcommercio Roma in merito al nuovo regolamento in materia di occupazione di suolo pubblico OSP, approvato il 16 novembre scorso dalla Giunta capitolina.

È intervenuto per Fipe Roma il Presidente Paolantoni che ha esposto le criticità del nuovo regolamento in particolare le limitazioni e vincoli presenti all’art. 10 sulla profondità dei marciapiedi, sul passaggio pedonale, sul catalogo degli arredi ancora scarno e non innovativo o aggiornato rispetto agli elementi più attuali e moderni per il comparto della ristorazione. Infine, evidenziato il notevole pregiudizio per i ristoratori romani dall’applicazione del PMO comunali di cui alla delibera della Giunta Capitolina n. 139/2006, ex decreto Galasso. Necessario, dunque, anche a garanzia dell’accoglienza e la vocazione turistica della città, in linea con altre capitali europee, intervenire immediatamente con la Soprintendenza per dirimere questa cruciale questione.

Potresti essere interessato anche a...