Cerca
Close this search box.

Notizie

tavoli di lavoro

Tavoli di lavoro e attività istituzionali delle prime due settimane di giugno

Scopriamo insieme e nel dettaglio i tavoli di lavoro e le attività istituzionali a cui ha preso parte Confcommercio Roma nelle ultime settimane.

Essere attivi sul territorio e partecipi agli incontri della pubblica amministrazione è fondamentale per promuovere lo sviluppo della Capitale.

Lunedì 3 giugno

Tramvia Tiburtina-Verano

Il progetto definitivo, con annesso quadro economico, del Collegamento Tranviario tra Piazzale del Verano e Piazzale della Stazione Tiburtina è stato approvato, a seguito dell’intesa tra amministrazione capitolina e Regione Lazio nonché dell’ordinanza della Commissaria del Governo. Sarà possibile ora proseguire con l’indizione della gara per la realizzazione del tratto tramviario che vedrà collegate la stazione Tiburtina con Piazzale del Verano, legandosi così alla linea 3 che prosegue verso Valle Giulia e Trastevere nonché con la linea 19 che collega Piazza Risorgimento a Piazzale dei Gerani.  

Venerdì 7 giugno

Ufficio Antiriciclaggio Roma Capitale 

La giunta Capitolina ha approvato una delibera che istituisce l’ufficio di scopo antiriciclaggio all’interno del Segretariato Generale. Una struttura che avrà l’importante compito di garantire maggiore centralità e un presidio più ampio in una materia sempre più strategica e trasversale anche in considerazione del Giubileo del 2025 nonché degli investimenti ed appalti per miliardi di euro. Un provvedimento che fa seguito al protocollo firmato a marzo con la Guardia di Finanza per  la condivisione delle informazioni necessarie alla prevenzione di frodi, corruzione, doppi finanziamenti e infiltrazioni della criminalità organizzata all’interno dei processi di assegnazione dei fondi, a partire dal PNRR.  L’ufficio andrà a collaborare in parallelo con la direzione Anticorruzione capitolina per creare una strategia complessiva di contrasto all’illegalità, di prevenzione e di trasparenza a 360 gradi. 

Martedì 11 giugno 

Inaugurazione Lavori Stazione Trastevere

Alla presenza del Sindaco di Roma Roberto Gualtieri,  degli Assessori Maurizio Veloccia (urbanistica) e Eugenio Patanè (mobilità), dell’Assessore regionale alla Mobilità della Regione Lazio Fabrizio Ghera, dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria Italiana, sono stati avviati i lavori di apertura del sottopasso e dei nuovi accessi nellastazione di Roma Trastevere, che sarà raggiungibile anche da viale Marconi. Gli interventi consentiranno un aumento del bacino pedonale della stazione di quasi il 50% e permetteranno la riqualificazione dell’intera area grazie anche ad una razionalizzazione degli spazi verdi e dei servizi al viaggiatore con la realizzazione di una nuova viabilità interna e di punti Kiss&ride. I lavori saranno conclusi entro la fine del 2025. 

Mercoledì 12 giugno

Assemblea Confcommercio nazionale

Presso l’Auditorium della Conciliazione e alla presenza delle più alte cariche dello stato, si è tenuta l’annuale assemblea di Confcommercio. Ad introdurre i lavori è stato il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, che ha ricordato il quotidiano impegno del terziario… “che crea ogni giorno buona occupazione, coltiva conoscenza, abilita innovazione e immagina il futuro collettivo. Successivamente è intervenuto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con un grande elogio al lavoro e all’azione che Confcommercio con le sue imprese ha portato avanti durante la pandemia e dopo, sia per la legalità che contro lo spopolamento di borghi e centri storici attraverso il progetto Cities. 

Infine, è intervenuto il ministro delle imprese e made in Italy Adolfo Urso, che ha tracciato il bilancio dei provvedimenti approvati e in via  di approvazione dal governo, fra questi:  la legge quadro sul made in Italy, la legge annuale sulla concorrenza con misure importanti sui dehors, la prima legge annuale su PMI e artigianato, la legge di riordino della rete di distribuzione del carburante ed il Piano transizione Italia 5.0. Giovedì 13 giugnoProtocollo d’Intesa con AMA- Confcommercio Roma Presso la sede dell’Assessorato all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma Capitale è stato firmato un importante protocollo d’intesa tra il Comune , Ama e le associazioni di categoria dei commercianti, con l’obiettivo di decoro e miglioramento del servizio della raccolta differenziata delle imprese (UND).


L’accordo prevede anche la sperimentazione di nuove soluzioni per ottimizzare gli spazi dedicati alla raccolta differenziata, come già avviene a Trastevere. La firma di questo protocollo rappresenta un segnale importante dell’impegno di tutte le parti coinvolte,per costruire una città più giusta, vivibile e sostenibile anche in preparazione per il Giubileo. Un tema dunque essenziale per Confcommercio Roma come ricordato durante la  firma. 

Approvazione graduatoria Stabilimenti lotti Ostia- Capocotta

E’ stata approvata la graduatoria e l’aggiudicazione provvisoria per la manifestazione di interesse relativa al Lotto C e al Lotto E per il parco dunale di Capocotta, nella riserva naturale statale del Litorale Romano.

Il bando, dalla durata di quattro mesi, ha previsto l’affidamento del Lotto C e del Lotto E a seguito del completamento della demolizione degli abusi del Lotto C e la rimozione dei combusti a seguito dell’incendio che ha interessato il Lotto E. Il bando, che permette la fruizione pubblica delle dune con servizi adeguati e proposte di attività per la stagione 2024, è stato aggiudicato rispettivamente dalla società ZETA BEACH srl per il Lotto C e dalla società BENIC srl per il Lotto E. 

Dopo l’estate, come dichiarato dall’assessora competente  all’ambiente Sabrina Alfonsi, verranno pubblicati due bandi per la costruzione di chioschi uguali ai già affidati (Lotto A, B e D) per la durata di 6 anni come previsto dal bando precedente. 

Dalla Regione Lazio Commissione Urbanistica: esame delle orme condono

La commissione Urbanistica regionale, convocata dalla presidente Corrotti, ha concluso l’esame della proposta di legge inerente alla modifica delle norme regionali relative ai condoni del 2004 e ha visto l’illustrazione di altre due proposte, rispettivamente sul ripristino di alcune norme del vecchio “Piano casa” e sull’iter che i comuni devono seguire in caso di traslazione di diritti edificatori da un terreno in cui la cubatura prevista dallo strumento urbanistico non sia più realizzabile per un vincolo imposto nel frattempo a un’altra zona indicata dal proprietario. Sulla prima proposta, che ha visto l’approvazione di ulteriori due emendamenti, ora c’è il passaggio in commissione bilancio, che dovrà esprimersi sulla norma finanziaria. Le altre due invece saranno rinviate ad ulteriori commissioni anche per la valutazione tecnica.

Venerdì 14 giugno

Conferenza Stampa Lavori su Piazza Pia

Durante la conferenza Stampa del Sindaco di Roma Roberto Gualtieri e del ministero della Cultura Gennaro Sangiuliano sono stati illustrati i  prossimi step dei lavori di piazza Pia, che hanno visto rinvenire dei reperti archeologici di età imperiale. Con  la Soprintendenza, inizieranno dunque i lavori di impacchettamento e spostamento dei reperti.

 Il progetto dunque di piazza Pia  prevederà anche questa nuova area archeologica nei giardini e all’interno di Castel Sant’Angelo.

Quadro Economico Regione Lazio – I dati della Banca d’Italia

Nel 2023 l’attività economica nel Lazio ha continuato a crescere, sebbene in misura molto più contenuta rispetto all’anno precedente, in linea con quanto accaduto nel resto del Paese. Il rallentamento ha riflesso un indebolimento della domanda interna per consumi e investimenti e una riduzione di quella estera di beni.Questi i dati dell’indicatore trimestrale dell’economia regionale (ITER) della Banca d’Italia, che mostra una crescita in termini reali dello 0,9 per cento su base annua, analoga alla media italiana e inferiore a quella dell’anno precedente (3,7 per cento). La dinamica è risultata più intensa nel primo trimestre, per poi affievolirsi nella restante parte dell’anno. Nel confronto storico il prodotto regionale rimane ancora al di sotto di 5,5 punti percentuali rispetto al 2007.Le attività dei servizi hanno rallentato, pur fornendo il maggiore contributo alla crescita regionale. L’espansione è proseguita grazie soprattutto ai comparti legati al turismo. Il quadro completo è disponibile al seguente link: https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/economie-regionali/2024/2024-0012/2412-lazio.pdf

Lunedì 17 giugno

Commissione Commercio – programma dei lavori

La commissione Commercio ha convocato per le prossime settimane i 15 municipi di Roma capitale per un punto sul piano del Commercio. Vi terremo aggiornamenti su questo importante aggiornamento, utile sia a mappare le postazioni che oggi risultano nei territori in contrasto con le norme del codice della strada che alla produzione dei nuovi bandi che il comune di Roma dovrà fare entro la fine dell’anno.

Consiglio di Stato su Concessioni Balneari

Per il Consiglio di Stato i concessionari possono continuare ad operare per soddisfare gli interessi pubblicistici alla manutenzione delle aree loro concesse:  una nota congiunta del presidente di Fiba Confesercenti Maurizio Rustignoli e del presidente di Sib Confcommercio Antonio Capacchione indica che Il Consiglio di Stato, con tre Ordinanze dello stesso contenuto (nn.rr.1813/2024,1814/2024 e 1815/2024) dello scorso 15 maggio ha affermato che prevale l’interesse privato a continuare l’attività ancorché decaduto dalla concessione non essendo i comuni nelle condizioni di affidare a terzi il compendio demaniale (“nel bilanciamento degli interessi contrapposti, perciò, appare preminente quello del privato, tenuto conto che in questo modo sono altresì soddisfatti gli interessi pubblici alla manutenzione dell’area e alla percezione dei canoni demaniali senza soluzione di continuità”). Queste Ordinanze cautelari si aggiungono a quella nr. 3943/2024 dello scorso 30 aprile emessa sempre dal Consiglio di Stato in cui è stata sospesa una delibera del Comune di Moneglia che anticipava la scadenza delle concessioni dal 31 dicembre 2024 al 31 dicembre 2023.Inoltre, sempre secondo il Consiglio di Stato è impossibile fare le gare prima della pronuncia della Corte di giustizia dell’Unione europea sull’articolo 49 del Codice della navigazione, attesa per le prossime settimane. 

Martedì 18-Giovedì 20

Assemblea Capitolina 

In Assemblea Capitolina è iniziata la discussione sul disegno definitivo degli Elaboratori Gestionali del PRG G1 (Carta per la qualità) e G2 (Guida per la qualità degli interventi) e approvazione delle modifiche da apportare al suddetto elaborato gestionale G1. La discussione proseguirà a fronte dei diversi emendamenti e ordini del giorno che dovrebbero permettere di cominciare una delle tante attese riforme del comune sul Piano Regolatore del 2008, uno dei punti di partenza per gli interventi di rigenerazione urbana sul comune di Roma. 

Potresti essere interessato anche a...