Cerca
Close this search box.

Notizie

Rifiuti: Guasco, danno d’immagine per turismo nei prossimi anni

Il problema dei rifiuti a Roma rappresenta “una immagine disastrosa per la Capitale, ma è più un problema per i prossimi anni che per adesso. Chi ha già prenotato non disdice tutto per una foto sui social che fa vedere i rifiuti per strada. Ma chi sta organizzando eventi, presenze romane, questa immagine non agevola il loro lavoro e non convince turisti, aziende e persone che vogliono venire a Roma a fare meeting o le vacanze”. Lo ha detto il direttore di Confcommercio di Roma, Romolo Guasco, interpellato da “Agenzia Nova”. “Il turismo – ha spiegato – ha sempre vissuto di passaparola. Con i social, questo passaparola è quotidiano ed esponenziale. Un’immagine di Roma con i rifiuti è un’immagine negativa sul futuro della città rispetto ai grandi appuntamenti che Roma si prepara a fare”. Per risolvere il problema, ha spiegato il direttore, “serve una disciplina speciale, con poteri al sindaco che possa affrontare questa fase emergenziale. È evidente che se ogni volta bisogna fare le gare con Ama per mettere a posto i mezzi, con le leggi ordinarie non si finisce più. Occorrono interventi speciali sull’azienda municipalizzata, con un potere speciale che possa prendere più mezzi e personale. Ci vuole – ha sottolineato – un qualche tipo di intervento da Protezione civile, che prenda e faccia. C’è un bisogno di una disciplina nazionale, così come è stato fatto per Anas, per i grandi lavori sulle strade di comunicazione, e per il termovalorizzatore, affidato al Comune con una disciplina speciale”, ha concluso Guasco.

Potresti essere interessato anche a...