Cerca
Close this search box.

Notizie

INAIL – Servizio online “Simulazione regolarità contributiva Inail”

L’Inail, con l’istruzione operativa del 6 giugno 2024, illustra il funzionamento del servizio online “Simulazione Regolarità Contributiva Inail”, disponibile sul portale dell’Istituto per le imprese, gli altri soggetti assicuranti e per gli intermediari da essi delegati.

La legge n. 160/2023 ha previsto, all’art. 8 comma 4 che, al fine di velocizzare la procedura di rilascio del DURC, le imprese possono avviare su base volontaria la verifica della regolarità contributiva, fino a 15 giorni prima rispetto alla data di scadenza di un DURC in corso di validità. Questo consente che la regolarità contributiva possa essere concessa senza soluzione di continuità.

Si illustra di seguito il funzionamento del servizio disponibile sul portale dell’Istituto:

  • in presenza di DURC in corso di validità, la richiesta di simulazione può essere effettuata esclusivamente a partire dal quindicesimo giorno antecedente la data di scadenza del documento e riporta la situazione contributiva al secondo mese antecedente alla data di scadenza dello stesso;
  • nel caso in cui per il codice fiscale per il quale si effettua la richiesta di simulazione non è presente un DURC regolare, la verifica viene realizzata alla data della richiesta e riporta la situazione contributiva al secondo mese antecedente quest’ultima;

Se non viene rilevata la presenza di possibili irregolarità al secondo mese precedente la data di simulazione (data di scadenza del DURC in corso di validità ovvero data della richiesta, in caso non esista un DURC in corso di validità), l’esito della stessa è “Regolare”.

Nell’ipotesi in cui, invece, per il codice fiscale viene rilevata la presenza di possibili irregolarità e, quindi, l’esito della simulazione è “Da verificare”, la sede competente potrà essere contattata per le opportune verifiche.

SIMULAZIONE REGOLARITA’ CONTRIBUTIVA INAIL

Le altre notizie Premium

Sto caricando altre notizie...