Cerca
Close this search box.

Notizie

Ufficio Stampa - Confcommercio Roma

Il grido dei ristoratori «Apriamo domenica ma poi stop chiusure»| IL MESSAGGERO ROMA

I pressing sul governo in vista del possibile ritorno del Lazio in zona gialla: basta altalena ogni settimana


«Mai più chiusure dei ristoranti, basta con questi stop and go, con questa altalena». Il Lazio da domenica dovrebbe tornare in zona gialla, con meno restrizioni. Via libera quindi anche ai pranzi domenicali al ristorante, ma i ristoratori lamentano il poco tempo per riorganizzare la ripartenza, visto che l’ordinanza sarà firmata dal ministro Roberto Speranza soltanto sabato. Intanto le associazioni di categoria, con Confcommercio in testa, sono pronte a ulteriori misure sanitarie per evitare nuove chiusure.

SERRANDE ABBASSATE | Accanto al 90% che riaprirà ci sarà un 10% che, invece, non se la sente di ripartire.
Spiega Sergio Paolantoni, presidente della Fipe-Confcommercio di Roma: «Ci sono esercenti che lavorano in zone dove non è più conveniente aprire. Penso al Centro, dove mancano i turisti e i dipendenti delle aziende o degli uffici. Non vorremo che questi colleghi, dopo tutti gli sforzi, siano costretti a chiudere per sempre».

Potresti essere interessato anche a...