Cerca
Close this search box.

Notizie

FASE 2, CONFCOMMERCIO CIVITAVECCHIA: URGENTE UN’INIEZIONE DI LIQUIDITÀ PER SCONGIURARE COLLASSO DEL COMMERCIO

“Al terzo giorno di riaperture della cosiddetta ‘Fase2’ è purtroppo evidente come l’intero comparto del commercio e della ristorazione non sia riuscito a rimettersi in moto”. È quanto dichiara in una nota il direttivo di Confcommercio Civitavecchia.

“Come era prevedibile – prosegue la nota – senza gli annunciati interventi economici governativi, rimasti ad oggi solo sulla carta, e con prescrizioni restrittive è oltremodo complicato tornare a fare impresa.

Chiediamo con urgenza un’iniezione di liquidità di cui il settore ha un disperato bisogno prima che il tessuto produttivo locale collassi definitivamente dopo una breve agonia.”

Potresti essere interessato anche a...