Cerca
Close this search box.

Notizie

DELIBERA COMMERCIO, Russo: “Solo un piccolo passo verso la regolamentazione”

“La delibera approvata oggi rappresenta solo un piccolo passo verso la regolamentazione di un settore che secondo noi necessità di ulteriori interventi normativi”.

È quanto dichiara il presidente di Confcommercio Roma Centro Fabrizio Russo in merito alla delibera approvata oggi dall’Assemblea Capitolina sulle attività commerciali e artigianali nella città storica e nel sito UNESCO di Roma Capitale

“Avevamo chiesto – prosegue Russo – maggiori restrizioni e divieti soprattutto per la vendita di alcoolici e super alcolici. Ci siamo inoltre battuti per elevare gli standard di qualità delle attività, con criteri oggettivi relativi al prodotto, al concept, all’attenzione al cliente, all’accoglienza, alla sicurezza sul lavoro, all’accessibilità per disabili e all’efficienza energetica, all’applicazione del contratto collettivo nazionale delle associazioni di categoria maggiormente rappresentative, con un sistema di incentivi (con sgravi sui tributi locali) al fine di sostenere gli operatori che investono in attività di qualità.

“Apprendiamo con favore – prosegue il presidente di Confcommercio Roma centro – che è stata accolta la nostra proposta di estendere il divieto di nuove aperture anche per le attività artigianali alimentari, seppur fino al 31 dicembre 2023. Ci auguriamo dunque che entro questo termine si possa intraprendere un percorso condiviso con le Associazioni, per determinare i criteri a garanzia della qualità delle attività della città storica, con una visione più ampia, un impegno maggiore di tutti per l’obiettivo comune di ripopolamento del centro storico, che deve tornare ad essere attrattivo per un turismo alto spendente, riportando una economia di qualità”.

Potresti essere interessato anche a...