Cerca
Close this search box.

Notizie

AVVISI FONDIR

Crescono i manager, crescono le aziende: i nuovi avvisi Fondir 2022

Il  Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua dei dirigenti del terziario – FONDIR– ha pubblicato i nuovi avvisi relativi alla programmazione 2022. 

Gli avvisi pubblicati sono relativi alla possibilità di presentare progetti di finanziamento per i dirigenti di aziende dei diversi settori coinvolti: commercio-turismo- servizi, logistica- spedizioni-trasporti e altri settori economici.

AVVISI

L’Avviso 2/2022, che disciplina le modalità di presentazione dei piani formativi individuali, aziendali, settoriali e territoriali, mette a disposizione delle aziende euro € 4.617.400,00. Il contributo massimo per dirigente, a valere su questo Avviso, è di € 5.000,00, incrementato di ulteriori € 2.000,00 in caso di presentazione di piani formativi riguardanti esclusivamente lo sviluppo di competenze digitali. Per ciascun piano il finanziamento concesso da FONDIR  non potrà superare l’importo di € 100.000,00. 

L’Avviso 4/2022, il cui stanziamento ammonta ad € 1.154.200,00, relativo alle richieste di contributo per la partecipazione alle iniziative pubblicate nella Bacheca FONDIR, per iniziative di formazione continua per  dirigenti iscritti al Fondo . In bacheca si possono trovare proposte formative già “selezionate” ad accesso diretto. Il contributo massimo per dirigente, a valere su questo Avviso, è di € 5.000,00. Per ciascun piano formativo FONDIR concederà al massimo € 100.000,00. 

SCADENZE E ASSISTENZA

Le richieste possono essere presentate a partire dal 2 marzo fino al 20 settembre 2022. I massimali previsti dai due Avvisi sono cumulabili fra loro.

Promoter Roma è a disposizione delle aziende per supportare le richieste di finanziamento e la presentazione di progetti formativi. Se sei interessato a questa opportunità e vuoi ricevere maggiori informazioni o assistenza

COMPILA IL FORM

FONDO FONDIR

Per poter partecipare occorre aderire al Fondo FONDIR. In questo modo è possibile utilizzare i contributi per la formazione che regolarmente vengono versati all’INPS.

L’adesione è semplice, basta scegliere nella denuncia aziendale del flusso UNIEMENS all’interno dell’elemento “FondoInterprof” l’opzione “Adesione” inserendo codice FODI ed il numero dei dirigenti interessati all’obbligo contributivo.

Potresti essere interessato anche a...