Cerca
Close this search box.

Notizie

Bar, ristoranti e librerie: il Campidoglio verso la concessione di maggiore occupazione suolo pubblico

Il Campidoglio ha annunciato di voler ampliare la concessione di suolo pubblico per bar, ristoranti e librerie di Roma fino a un massimo del 35% di quella già consentita, dietro presentazione di un progetto specifico ai Municipi di competenza.


Concediamo più spazi esterni a bar, ristoranti e librerie, per consentire alle attività di ripartire e garantire maggiori distanze di sicurezza alle persone che torneranno gradualmente a vivere la città. Autorizzare superfici maggiori per gli arredi esterni significa velocizzare la ripartenza di un comparto prezioso per l’economia capitolina. Per tutto il 2020 ci saranno procedure rapide e criteri semplificati sia per le richieste che per i rilasci dei permessi, per poter ottimizzare al meglio questa nuova opportunità ed essere concretamente al fianco di chi lavora”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.


Per rendere il tutto attuativo, il Dipartimento Sviluppo Economico predisporrà entro il prossimo 15 maggio una proposta di deliberazione da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea Capitolina, che preveda il varo di queste misure straordinarie per tutto il  2020, e comunque sino alla nuova adozione dei Piani di Massima Occupabilità (PMO).


Fonte >>

Potresti essere interessato anche a...