Cerca
Close this search box.

Notizie

tavoli lavoro 12 dicembre

Attività istituzionali: dal 7 al 12 dicembre 2023

Giorni intensi per Confcommercio Roma, che ha preso parte a diverse e importanti attività istituzionali riguardanti la capitale.

Scopriamo insieme nel dettaglio di cosa abbiamo discusso.

Giovedì 7 dicembre 

Consiglio Straordinario sulla Tva

Si è svolto in Aula Giulio Cesare il consiglio straordinario di Roma Capitale sulla Tramvia Termini-Vaticano-Aurelio, dove il Sindaco Roberto Gualtieri ha annunciato di aver richiesto al Ministero (MIT), insieme alla Commissaria Conti, la rimodulazione dei fondi, al momento misti tra risorse del PNRR e quelli ministeriali, con previsione così della copertura totale con fondi del PNRR per la Tramvia Togliatti e copertura con fondi ministeriali per infrastruttura di massa per la TVA. Ribadita comunque la volontà dell’amministrazione capitolina di proseguire nello sviluppo dell’infrastruttura, pur valutando importante l’aspetto temporale per eventuali modifiche o migliorie che saranno definite nei tavoli di partecipazione pubblica che l’amministrazione intende effettuare per il coinvolgimento delle diverse parti interessate. Durante la seduta sono stati votati due ordini del giorno: uno indirizzato a proseguire l’opera senza alcuna controindicazione, mentre l’altro attraverso una ponderata riflessione su tutte le componenti dell’opera.

Antiriciclaggio: Sospensione dell’efficacia del DM in tema di comunicazione del titolare effettivo

Il Tar Lazio con l’ordinanza n. 8083 del 7 dicembre 2023, ha sospeso in via cautelare l’efficacia del decreto 29 settembre 2023 del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, recante “Attestazione dell’operatività del sistema di comunicazione dei dati e delle informazioni sulla titolarità effettiva”. Il provvedimento ministeriale avrebbe obbligato entro la data del 11 dicembre a comunicare alle Camere di Commercio i nominativi dei titolari effettivi delle società di capitali (società per azioni, società in accomandita per azioni, società a responsabilità limitata) le società cooperative e di mutuo soccorso, nonché le varie tipologie di società consortili, le associazioni e fondazioni con personalità giuridica, le società fiduciarie, i trust e altri istituti considerati “affini” ai trust.

Garante privacy e ACN hanno approvato le Linee guida per la conservazione della password

Al fine di innalzare il livello di sicurezza, sia dei fornitori di servizi digitali sia degli sviluppatori di software, l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (ACN) e il Garante per la protezione dei dati personali hanno messo a punto specifiche linee guida in materia di conservazione delle password, fornendo importanti indicazioni sulle misure tecniche da adottare.

Le Linee Guida sono rivolte a tutte le imprese e le amministrazioni che, in qualità di titolari o responsabili del trattamento, conservano sui propri sistemi le password dei propri utenti, le quali si riferiscono a un numero elevato di interessati (es. gestori dell’identità digitale SPID o CieID, gestori PEC, gestori di servizi di posta elettronica, banche, assicurazioni, operatori telefonici, strutture sanitarie, etc.), a soggetti che accedono a banche dati di particolare rilevanza o dimensioni (es. dipendenti di pubbliche amministrazioni), oppure a tipologie di utenti che abitualmente trattano dati sensibili o giudiziari (es. professionisti sanitari, avvocati, magistrati).

Di seguito il link con le linee guida

https://www.acn.gov.it/notizie/contenuti/acn-e-garante-privacy-insieme-per-un-ambiente-digitale-piu-sicuro#:~:text=Linee%20guida%20Conservazione%20password%2C

Lunedì 11 dicembre

Strategie Territoriali PR FESR Lazio 2021-2027

La Regione Lazio ha presentato le “Strategie Territoriali PR FESR Lazio 2021-2027” che prevede la realizzazione di progetti di sviluppo urbano, con interventi di trasformazione digitale, rigenerazione urbana, riqualificazione di spazi e edifici pubblici, di sostegno allo sviluppo dei servizi digitali delle Amministrazioni, promozione del turismo e dell’offerta culturale, transizione energetica, mobilità sostenibile, per lo sviluppo economico e l’inclusione sociale.

In particolare, su Ostia sono previsti i seguenti 4 progetti di riqualificazione   e rigenerazione di spazi ad uso collettivo culturale e sociale:

1.Piazza arti e mestieri – 550.000 euro. per il recupero del Parco Willy Ferrero e ristrutturazione dei locali presenti nelle palazzine di proprietà comunale, imprenditoria giovanile e associazionismo.

2.Casa della cultura – 700.000 euro. Vi sarà ristrutturazione dell’edificio dell’ex mercato di San Fiorenzo come Casa della Cultura.

3.Progettazione Interventi di II Fase – 800.000 euro: elaborazione del progetto di fattibilità tecnico-economica propedeutico ad interventi sull’immobile Colonia Marina Vittorio Emanuele II per attività turistiche, artistiche e aggregative.

4.Parco del Mare – 23,8 milioni euro. Si tratta di azioni di restyling e riqualificazione ambientale ed urbana del lungomare di Ostia)

Inoltre, è in corso di pubblicazione un avviso riservato alle imprese operanti sul territorio per lo stanziamento di contributi a fondo perduto (voucher digitalizzazione) a beneficio di micro, piccole e medie imprese che effettuano investimenti in digitalizzazione (Cloud, Cyber Security, Digital Commerce, Digital Workplace).

Per ulteriori dettagli si riporta il link:

https://www.lazioinnova.it/bandi/voucher-digitalizzazione-pmi/

Sottoscrizione del contratto di appalto per il 5G

Il Sindaco Roberto Gualtieri, affiancato dal Direttore Generale di Roma Capitale Paolo Aielli e dal CEO di Boldyn Networks Italy, Antonino Ruggiero, hanno illustrato in Campidoglio il progetto #ROMA5G in grado di garantire una città veloce, digitale, sicura e sostenibile.
Firmato, dunque, il contratto da oltre 97 milioni di euro, dei quali 20 di provenienza pubblica, per il partenariato pubblico-privato con la società Boldyn Networks, che si è aggiudicata l’appalto nell’agosto scorso.

Delibera Regolamento Impianti Sportivi

In Assemblea Capitolina è stato votato all’unanimità il nuovo regolamento degli impianti sportivi. Esso prevede una semplificazione degli iter amministrativi per gli interventi di ammodernamento degli impianti, regole certe sulle sponsorizzazioni, adeguamento dei canoni per gli eventi extra sportivi e sanzioni proporzionali alla gravità delle irregolarità commesse.

Martedì 12 dicembre 

Commissione Moda, Turismo e Relazioni Internazionali: parere alla delibera sulla tassa di soggiorno

La Commissione capitolina presieduta dal consigliere Mariano Angelucci ha dato parere positivo alla modifica del regolamento sul contributo di soggiorno di Roma Capitale. Si tratta sostanzialmente di una modifica alla delibera dello scorso luglio e prevede principalmente tre parti:

-Possibilità da parte dell’amministrazione di essere maggiormente incisiva per quanto riguarda la parte di controllo di eventuali omissioni del versamento.

-Possibilità da parte dell’esercente di interloquire con l’amministrazione per snellire la procedura di un’eventuale contestazione.

-Eventuali aumenti del contributo.

Commissione Speciale PNRR sulla TVA: audizione di Confcommercio Roma 

Dopo aver richiesto una formale audizione per avere delucidazioni sulla TVA ed esporre le ormai note preoccupazioni sull’opera, la Commissione speciale PNRR presieduta dal consigliere Giovanni Caudo, congiunta a quella Mobilità presieduta dal consigliere Giovanni Zannola, sono stati forniti chiarimenti alla luce delle recenti comunicazioni del Sindaco nel Consiglio Straordinario, per la richiesta di rimodulazione dei fondi e la possibilità di procrastinare l’opera della TVA a dopo il Giubileo. È intervenuto l’Assessore Patanè, il quale ha chiarito che la richiesta di rimodulazione è stata fatta ma è subordinata anche alla chiusura della procedura del Tram Togliatti. Intanto l’Anac ha dato il via libera per l’aggiudicazione alla società De Santis Costruzioni – Systra Sotecni per la realizzazione dell’opera e che non esistendo altri motivi ostativi, i prossimi step saranno i seguenti: stipula del contratto, avvio del progetto definitivo e conferenza decisoria, prima della realizzazione del progetto esecutivo dell’opera.

L’Assessore ha confermato di voler avviare al più presto un processo di consultazione e dibattito pubblico come quello realizzato per l’anello ferroviario, che sarà coordinato dall’Ing. Claudio Cipollini. Saranno programmate quattro date dove la nostra Organizzazione sarà ascoltata anche per le osservazioni tecniche al progetto di fattibilità e di riqualificazione dello spazio urbano che è stato affidato al Dipartimento di Architettura dell’Università la Sapienza, al prof. Orazio Carpenzano. Hanno poi preso la parola il Direttore Romolo Guasco e il presidente di Federazione Moda Italia Confcommercio Roma Massimo Bertoni, che hanno ribadito l’impatto dell’infrastruttura pesante sul centro storico, in particolare sul tratto di Via Nazionale e di voler ascoltare in particolar modo chi ha effettuato lo studio di fattibilità per avere delucidazioni sulle azioni e sugli interventi di riqualificazione dello spazio urbano di cui ancora non si conoscono i dettagli. A tal proposito dopo essere stato ascoltato anche l’Arch. Carpenzano si è conclusa la riunione di commissione, con promessa di inviarci lo studio anche per affrontare con consapevolezza i prossimi step del dibattito pubblico.

Continueremo dunque a fornirvi ulteriori aggiornamenti.

Appalti Pubblici: dal 1° gennaio tutto in digitale 

Dal 1° gennaio 2024, il nuovo Codice dei contratti pubblici in Italia richiede la completa digitalizzazione degli appalti pubblici. Diventa dunque obbligatorio l’utilizzo di piattaforme digitali “certificate”.

Questo passaggio, parte del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, coinvolge stazioni appaltanti, operatori economici ed enti pubblici. La Novità è il Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico di ANAC, che garantisce l’accesso alle informazioni sugli operatori economici. Il nuovo sistema di e-procurement mira a rendere più trasparenti, efficienti e moderne le procedure di acquisto pubblico. L’ANAC, tramite la Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici, svolge un ruolo centrale, integrandosi con piattaforme digitali per garantire informazioni cruciali e trasparenza nel processo di e-procurement.

Saluti Istituzionali Confcommercio Roma Litorale Sud 

Si è svolto martedì 12 dicembre  presso la sede di Ostia l’incontro per gli auguri di Natale, organizzato di consueto dall’Ascom di Ostia, alla presenza dell’Amministrazione municipale in particolare dell’Assessore allo sviluppo economico Antonio Caliendo e delle  Forze dell’Ordine Come ricordato anche dal direttivo di Confcommercio Roma Litorale Sud e dalla sua presidente Valeria Strappini, il tessuto produttivo locale  svolge  un ruolo molto importante anche sociale per la cittadinanza, delle sentinelle per il  territorio.

Nuovo Regolamento OSP 

Continua la valutazione da parte dei Municipi della Capitale del nuovo regolamento in materia di occupazione del suolo pubblico. Molte commissioni e consigli municipali stanno infatti esprimendo pareri e osservazioni in merito al testo approvato in Giunta a novembre.

 

Guarda gli allegati per scoprire di più.

Potresti essere interessato anche a...

Rubrica Lavoro  Notizie