Cerca
Close this search box.

Notizie

Ali e Adei contro gli sconti occulti e il cross merceologico

“Editori e librai, sinergie future e prossimi sviluppi. Incontro con Adei”, è il titolo dell’appuntamento promosso dall’Ali e tenuto ieri mattina, 28 marzo, nei locali della libreria Tomo, a Roma. Al centro del dibattito soprattutto la necessità di revisione della legge Levi e la fiera “Più libri, più liberi”.

In particolare, sono state sottolineate e condivise dalle due associazioni le distorsioni applicative della legge sul prezzo dei libri. Spesso lo sconto massimo del 15% viene infatti ampiamente superato con l’escamotage di garantire buoni su altri prodotti a fronte di una spesa in libri, in particolare dalla grande distribuzione e da Amazon. Ali e Adei sono concordi nel ribadire la centralità del libro e della lettura e ne sottolineano il valore, facendo fronte comune contro ogni iniziativa contraria alle normative in vigore, e confermando l’impegno per la riduzione dello sconto massimo sui libri al 5%. Così come del resto sostenuto al tavolo promosso dal Ministro per i beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli, cui partecipano sia Ali che Adei, per una nuova legge sul libro.

In merito alla Fiera “Più Libri più Liberi”, che secondo i librai dovrebbe svolgersi in altro periodo dell’anno (e quindi non a dicembre) per non compromettere le vendite delle librerie tradizionali, Adei, comprendendo le loro richieste, ha dimostrato ampia disponibilità a collaborare con i librai nel chiedere agli organizzatori della Fiera soluzioni alternative che tengano conto degli interessi di tutti gli operatori principali della filiera presenti sul territorio romano.

L’incontro è stato promosso da Ali Confcommercio Roma, associazione che sul territorio romano rappresenta le librerie.

In presenza di una nutrita rappresentanza di librerie, ‪Alessandro Alessandroni (Presidente Ali Confcommercio Roma, Paolo Ambrosini (Presidente Ali Confcommercio nazionale), Marco Zapparoli (Presidente ADEI) e Andrea Palombi (Vice presidente di ADEI) hanno dato vita a un vivace confronto sul ruolo dell’editoria e delle possibili sinergie con le librerie.

Potresti essere interessato anche a...