CONFCOMMERCIO ROMA, ROSARIO CERRA E’ IL NUOVO PRESIDENTE

CerraSarà Rosario Cerra a guidare Confcommercio Roma per il prossimo quinquennio 2014 - 2019.

A eleggerlo stamani, l'Assemblea dell'Organizzazione, espressione di tutte le categorie rappresentate dall’Associazione romana.

Quarantasette anni, già Vice Presidente di Confcommercio Roma con delega allo sviluppo economico, Presidente di FederServizi e di Confcommercio Lazio, Cerra svolge la sua attività da oltre venti anni nel settore della consulenza strategica e commerciale per società e aziende italiane e internazionali. Attualmente è Presidente del Gruppo I CAPITAL.

"Obiettivo di questa nuova stagione dell'Associazione - ha dichiarato Cerra - sarà quello di porre Confcommercio Roma al centro delle dinamiche socio economiche del territorio. Vogliamo concorrere allo sviluppo della nostra città e lo faremo puntando alla tutela e alla valorizzazione delle imprese associate, nell’ottica di migliorare la vivibilità e la qualità della vita dei nostri quartieri".

Assemblea 24 luglio 2014 - Nuova composizione Organi

L'Assemblea di Confcommercio Roma, nella seduta del 24 luglio 2014, ha eletto i Componenti di:

GIUNTA

Carlson Thor Evans; De Toma Massimiliano; Della Valle Vittorio; Focacci Luigi; Pellone Antonio; Petracca Salvatore; Pezzetta Maurizio; Piacini Alberto; Riva Cristina; Roscioli Giuseppe; Spada Fabio

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

Sindaci Effettivi: Cattaneo Umberto; Ciammarughi Enrico; Mignatti Silvia;

Sindaci Supplenti: Battaglia Franco; Bestetti Alberto

COMMISSIONE DI GARANZIA

Casini Gabriella; D'Ascia Manuela; Giangreco Marotta Giovanni; Martino Giuseppe; Roccas Matteo

MARKETING NON CONVENZIONALE: AL VIA DA SETTEMBRE UN NUOVO CICLO DI SEMINARI

Dopo il successo riscosso dalla passata edizione, riparte a settembre 2014, presso la Sala Salemi di Confcommercio Roma in via Marco e Marcelliano 45, il corso di marketing in rete non convenzionale (unconventional web marketing) a cura di Promo.Ter Roma grazie al contributo di Ebit Roma.

In programma 4 seminari speciali, tagliati su misura per imprenditori, lavoratori, collaboratori di aziende e condotti da Patrizio Di Nicola, docente de La Sapienza, e Stefano Stravato, esperto di marketing communications, con la partecipazione di professionisti del settore.

I posti sono limitati. Le date sono soggette a variazione, con un preavviso all'interessato. Per iscriversi, è sufficiente compilare il modulo allegato e inviarlo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica qui il calendario dei seminari

Scarica qui il modulo di partecipazione

UN OSSERVATORIO PRIVILEGIATO SUI SOCIAL NETWORK

Social_Network

Confcommercio Roma e la Camera di Commercio di Roma presentano il Centro Studi Strategici “Social Network Economy”

Sono in fase di pubblicazione i primi dati del Centro Studi Strategici “Social Network Economy”, istituito da Confcommercio Roma in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma. Un progetto fortemente voluto per fornire a imprese, istituzioni e specialisti del settore uno strumento innovativo per stimolare la competitività e accelerare le dinamiche di sviluppo economico di Roma Capitale.

Il Centro Studi è basato su un approccio euristico ai temi socio-economici oggetto di rilevazione attraverso metodologie di “inchiesta” di tipo longitudinale, e nasce con i seguenti obiettivi:

• misurare l’Orientamento “Social” del tessuto economico di Roma Capitale e la sua capacità di cogliere i cambiamenti in atto;

• individuare e analizzare il “sentiment” e le dinamiche socio-economiche di Roma e provincia attraverso un’analisi interpretativa dei flussi informativi sui Social Network.

TASSA DI SOGGIORNO, ROSCIOLI: “IL CAMPIDOGLIO SEGUA L’ESEMPIO DELLA FRANCIA”

Anche in Francia Il Ministro degli Esteri, Laurent Fabius, che ha competenza sul turismo, si è detto fortemente contrario al tentativo di aumentare l’importo della tassa di soggiorno che era stato previsto fino ad un massimo di 8 euro.

“Ci auguriamo che la scelta francese -ha affermato il Presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca- costituisca un esempio per l’Italia, rammentando al Paese l’importanza economica del settore e, nel contempo, un monito per il Comune di Roma, inducendolo a recedere dalla assurda proposta di portare la tassa fino ad un massimo di 7 Euro a notte a persona”.

Della stessa opinione il presidente di Federalberghi Roma, Giuseppe Roscioli: "E' assolutamente inaccettabile - ha detto Roscioli - l’approccio ragionieristico che il vertice dell’Amministrazione Capitolina ha voluto imprimere al progetto di bilancio, in particolare sulla vicenda relativa all’aumento del contributo di soggiorno".

CORSI GRATUITI DI FORMAZIONE S.A.F.A.R.T.: ISCRIZIONI ENTRO IL 24 LUGLIO

Ultimi giorni per iscriversi ai nuovi corsi gratuiti di formazione S.A.F.A.R.T per diventare cuochi, chef de rang, pizzaioli, restaurant manager e barman. Per presentare la domanda d’ammissione c’è tempo, infatti, fino a giovedì 24 luglio.

I corsi della S.A.F.A.R.T. , la Scuola di Alta Formazione nel settore alberghiero e della ristorazione - progetto ambizioso che Promo.ter Roma, Ente di formazione della Confcommercio di Roma, sta realizzando con finanziamenti della Regione Lazio tramite FSE e con la promozione di Confcommercio Roma e Federalberghi Roma e Lazio - sono destinati a: imprenditori, lavoratori occupati, dipendenti e autonomi, destinatari di ammortizzatori sociali (cassa integrazione, mobilità) e lavoratori con contratti di lavoro atipici (anche lavoro occasionale tramite voucher inps), provenienti da qualsiasi settore che intendono specializzarsi o riqualificarsi.

“AVVISO AI NAVIGANTI”: Il comparto produttivo del Litorale Romano dice “basta” all'Amministrazione Municipale. Stagione compromessa, Ostia in default

A poco più di un mese dalla “chiusura al traffico” del Lungomare di Ostia si riscontrano gli effetti devastanti della pedonalizzazione per le attività commerciali.

37 giorni di chiusura serale sono un tempo più che sufficiente per tirare le somme: 2800 posti auto tolti alla città, 27% è la media di calo di fatturato delle aziende operanti nel qua durante costiero, 30 le aziende che ipotizzano una riduzione di personale, 45 le persone che a fronte di una riduzione di personale potrebbero perdere il loro posti di lavoro, 4 le persone che lo hanno già perso, 90 le mancate assunzioni stagionali.

Sono questi i dati presentati dal presidente dell’Ascom Roma Litorale, Luca Capobianco, in occasione della conferenza stampa del 21 luglio presso la sede di Ostia Confcommercio Roma, organizzata da Confcommercio Roma, Confesercenti Ostia Litorale, Assobalneari Roma, Roma Mare Assohotel, comitati di quartiere e associazioni del territorio.

29 LUGLIO 2014, CONVEGNO CONFCOMMERCIO SULLA FISCALITA’ : “TAGLIAMO LE TASSE, NON TASSIAMO LA CRESCITA”

Si terrà martedì 29 luglio, in piazza G. G. Belli 2, a partire dalle ore 10.00, il Convegno “Tagliamo le tasse, non tassiamo la crescita”, l’evento promosso da Confcommercio per fare il punto in tema di fiscalità. Chiuderà i lavori il Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan.

Per  partecipare è necessario compilare la scheda allegata ed inviarla tramite fax al n. 06.68437310 o mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro venerdì 18 luglio.

Scarica qui la scheda di partecipazione

TUTTI I VENERDI' "ROMA IMPRESA NEWS" - SETTIMANALE RADIOFONICO DI CONFCOMMERCIOROMA IN COLLABORAZIONE CON RADIO ROMA CAPITALE

Loghi_GRR_RadioseiTutti i venerdì alle 16.30 sulla frequenza 93.0 sarà possibile ascoltare ROMA IMPRESA NEWS una rubrica dedicata ai temi del mondo associativo rappresentato da Confcommercio Roma.

Ogni settimana la trasmissione radiofonica sarà incentrata sulle problematiche dei diversi settori, ma anche sulle iniziative proposte. L’obiettivo è far conoscere le opportunità che Confcommercio Roma offre nel facilitare il dialogo dell'imprenditore con le Istituzioni (soprattutto le amministrazioni locali), ma anche per sostenere le imprese sul mercato.

POS OBBLIGATORIO, CONFCOMMERCIO: ECCO COME RIMUOVERE GLI OSTACOLI ALLA DIFFUSIONE DELLA MONETA ELETTRONICA

“L'obbligo del POS per imprese e liberi professionisti è un buon intendimento lasciato a metà, che sta solo generando confusione e nuovi oneri per le imprese. Perché nel frattempo l'avvio, il mantenimento del servizio e le commissioni sui pagamenti rappresentano un ulteriore aggravio sulle spalle di categorie imprenditoriali già pesantemente vessate". E’ questa la posizione di Confcommercio che auspica, pertanto, che "il nuovo tavolo di lavoro aperto dal Ministero dello Sviluppo Economico porti alla definizione con assoluta chiarezza dei criteri idonei a garantire una riduzione dell'uso del contante e una crescita del grado di sicurezza che escludano un aggravio di costi per le imprese".

DL COMPETITIVITA’: CONFCOMMERCIO DICE NO ALLE DISCRIMINAZIONI TRA SETTORI PRODUTTIVI

Nell’ambito del decreto legge sulla competitività in discussione nelle Commissioni Attività Produttive e Ambiente del Senato, è stato presentato un emendamento che prevede l'estensione agli agricoltori della vendita diretta al di fuori della propria azienda. Per Confcommercio "è inaccettabile che si possa avallare per legge la possibilità per gli agricoltori di fare i commercianti al di fuori delle regole del commercio e della tutela dei consumatori. Si verrebbe in questo modo a creare una ingiustificata disparità di trattamento e un grave pregiudizio tra categorie imprenditoriali".Inoltre, “la moltiplicazione di norme illogiche, incoerenti e contraddittorie, di fatto, rende labili i confini tra attività produttive, non aiuta le imprese, non fornisce impulsi alla crescita ma aumenta l'incertezza sulle garanzie, elemento indispensabile per chi fa impresa. Il commercio si fa con le regole del commercio e non con i sussidi all'agricoltura".

WORKSHOP FEDERSERVIZI: “MERCATO DEL LAVORO – PROSPETTIVE, CRITICITA’ E STRUMENTI DI GESTIONE”

Grande successo per il workshop gratuito, organizzato da FederServizi - Confcommercio Roma, svoltosi l'11 luglio, presso la sede della Confcommercio Roma, dal titolo “MERCATO DEL LAVORO - Prospettive, Criticità e Strumenti di gestione”.

Durante il Workshop é stato fatto il punto sulle principali novità riguardanti il mercato del lavoro, con specifico riferimento ai settori rappresentati da Confcommercio Roma (commercio, servizi, turismo, professioni).

Interagendo direttamente con le aziende partecipanti, lo staff dell'Area Sindacale di Confcommercio Roma, coordinato dal Responsabile Mario Gentiluomo, ha affrontato le innovazioni normative introdotte dal “Jobs Act”, lo stato del rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del settore; sono stati inoltre analizzati e approfonditi i temi dei licenziamenti individuali e collettivi, della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria e dei Contratti di solidarietà.

START UP CULTURALI: BANDO DELLA REGIONE LAZIO FINO AL 30 SETTEMBRE 2014

1,5 milioni di euro per sostenere le imprese culturali e creative e favorire la nascita di nuove imprese innovative nei seguenti settori: arti e beni culturali, architettura e design, spettacolo dal vivo e musica, audiovisivo, editoria. E’ quanto previsto dal nuovo Bando, denominato Start-Up Culturali”, recentemente pubblicato dalla Regione Lazio nell’ambito del programma “Piano Lazio Creativo”. Per partecipare c’è tempo fino al 30 settembre 2014.

Per saperne di più, clicca qui

ASSEMBLEA 24 LUGLIO 2014

SESSIONE DI VOTO SOCI EFFETTIVI ISCRITTI DIRETTAMENTE A CONFCOMMERCIO ROMA

E' convocata per giovedì 24 luglio 2014, presso la Sala Salemi, al 2° piano di Via Marco e Marcelliano, 45 - alle ore 8,30 in prima convocazione e alle ore 9,30 in seconda convocazione - la sessione di voto per l'elezione del rappresentante dei Soci Effettivi iscritti direttamente a Confcommercio Roma, preliminare all'Assemblea Ordinaria.

Per informazioni sulle modalità per la verifica dei poteri contattare l'Area dei Servizi Organizzativi ai seguenti recapiti: 06/68437351 - 350

 Scarica l'avviso

CON IL NUOVO STATUTO, UNA NUOVA GOVERNANCE. ROSCIOLI RIMETTE IL MANDATO

L'Assemblea Staordinaria di Confcommercio Roma ha approvato il nuovo statuto dell'organizzazione, che introduce un nuovo e più moderno modello di rappresentanza e una nuova governance. Al termine della seduta, il Presidente Roscioli, in considerazione delle mutate condizioni strutturali, ha rimesso il suo mandato, avviando da subito le procedure statutarie per la convocazione dell'assemblea elettiva che si terrà il 24 luglio prossimo.

CONFCOMMERCIO ROMA IN PRIMA LINEA CONTRO LA CRIMINALITA'

Confiscate nel Lazio 301 attività in un anno, 230 solo nei primi sei mesi del 2014

Nell'ultimo anno, secondo l'Osservatorio sulle Pmi di Confcommercio Roma, è aumentato del 15% il numero delle attività commerciali sequestrate a causa di infiltrazioni mafiose. Nel periodo maggio 2013 – maggio 2014 le attività confiscate nel Lazio in totale sono state 301, da gennaio 2014 ad oggi 230. Confcommercio Roma nel corso dell'Assemblea Ordinaria annuale ha approvato una modifica allo Statuto che prevede che i soci che subiscano estorsioni o delitti che limitino l'esercizio della loro attività economica a vantaggio di organizzazioni criminali o di stampo mafioso, si obbligano alla denuncia alle autorità giudiziarie.

OPPORTUNITA’ SULLA FORMAZIONE DEGLI APPRENDISTI ASSUNTI ANTE 25/04/2012

Al fine di facilitare il completamento dell’obbligo di formazione residua per gli apprendisti assunti in data antecedente al 25/04/2012 (120 ore annue ai sensi della L.R. 9/2006), Promo.ter Roma organizzerà, in vista delle scadenze contrattuali, a partire da settembre 2014 un ciclo di corsi privati dedicato alle Aziende che ne fanno richiesta, con le quali sarà concordato un percorso ad hoc in base al numero di apprendisti; al numero delle ore residue di formazione obbligatoria; alla tempistica richiesta

Le aziende associate a Confcommercio Roma beneficeranno di una particolare scontistica.

Per ulteriori info scrivere un’email a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure rivolgersi al numero 0668437462.